L’estate calda dei rifiuti tessili

Con l’inizio di giugno e l’arrivo dell’estate è cominciata una piccola “rivoluzione” nella gestione del ciclo dei rifiuti nel nostro comune, Montemurlo. Dal primo del mese infatti, gli scarti tessili non sono più assimilabili nei rifiuti urbani, ma diventano rifiuti speciali. Le imprese come noi dovranno quindi trovare un gestore privato per ritirarli e smaltirli. A darne comunicazione è stata una nota di Confindustria Toscana Nord, a cui Fil 3 è associata.
Queste nuove regole sono il risultato di direttive europee che cercano di puntare sempre più sulla raccolta differenziata e su un corretto smaltimento.
L’importanza dell’ecosostenibilità e del riciclo – come ben sapete – sono temi in cui crediamo molto anche noi, come testimonia la nostra partnership con il movimento europeo RE-MO, di cui abbiamo parlato nella terza puntata di “60 secondi con Fil 3“.

Contact Us

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt